Una buona notizia per gli psicologi e per i cittadini: Regione Lombardia ha incluso tutte le prestazioni psicologiche offerte dai consultori familiari tra quelle che non necessitano di prescrizione medica e che sono esenti dal pagamento del ticket.

L’esenzione da ticket per tutte le prestazioni psicologiche è un’importantissima novità per i cittadini, specie in un periodo di grave crisi economica. Ogni cittadino potrà usufruire di un percorso psicologico differenziato a seconda delle sue esigenze e pensato sui bisogni suoi e delle persone con cui è in relazione significativa, in modo del tutto gratuito.

I percorsi delineati dalla normativa prevedono differenti opzioni, dalla consultazione alla valutazione psicodiagnostica, dal sostegno alla psicoterapia individuale, di coppia, familiare, da modulare secondo un percorso “su misura” per ogni domanda, e che possono prevedere fino a circa 30 incontri.

Rispondi